Secondo una nota di ricerca svolta dall’analista Doug Freedman di RBC Capital Markets, sembra che i produttori di chip in Cina abbiano già avviato la produzione dei componenti della prossima generazione di iPad Mini.

Secondo quanto riportato dall’analista, sembra che Apple abbia stretto accordi con nuovi fornitori come ad esempio l’azienda Texas Instruments, denominata “TXN” la quale andrà a rimpiazzare Samsung.

Non è chiaro di cosa si occuperà l’azienda in questione ma è ormai risaputo che, nella prossima generazione di iPad Mini, Apple si concentrerà maggiormente sul Display che non ha soddisfatto gli utenti.

Con la prossima generazione di iPad Mini, il Display diventerà Retina e sicuramente diventerà un dispositivo perfetto per gli utenti che amano navigare su internet in mobilità.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone