Arrivano nuovi dettagli del maxi investimento di Apple nella città di Austin,capitale del Texas.

A luglio, Apple investì 304.000.000 $ comprando decine di ettari di terreno per costruire il suo nuovo campus ad Austin, creando così 3600 nuovi posti di lavoro.

Ora con il suo 39°esimo acro texano Apple espande il proprio “Operations Center”.

Wired informatasi del progetto afferma:

Apple gestisce un centro operativo ad Austin ormai da anni. Lavorano circa 3.500 ingegneri hardware e personale di supporto. Ma con i nuovi terreni si aggiungeranno un milione di metri quadrati di spazio per uffici portando nel giro di 10 anni altri 3.600 posti di lavoro per l’azienda, arrivando ad un totale di 7.100 posti.

Secondo Apple, questa espansione è necessaria per “la contabilità, risorse umane e finanziarie.” Questo edificio non è da confondere con la sede principale di Apple a Cupertino, in California, dove Jony Ive guida la progettazione di attuali e futuri prodotti. Il campus ad Austin è più simile ad un ufficio commerciale.

Apple spera di finire i lavori entro il 2021 cercando di minimizzare le spese arrivando alla cifra di 287 milioni dollari.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone