Google ha lanciato questa settimana la richiestissima applicazione Google Maps per iOS, dopo che il servizio di mappe del colosso di Mountain View era stato rimosso con iOS 6. Intanto Apple ha avviato il processo di revisione delle Mappe, anche se queste risultano ancora molto più imprecise rispetto a quelle di Google e alle mappe Bing di Microsoft.

Ma quanto devono migliorare ancora le Mappe Apple? A quanto pare molto!  La società CrowdFlower ha effettuato uno studio, selezionando 1000 aziende casuali negli US e 100 nel Regno Unito e verificando la presenza di queste nelle mappe di Apple, Google e Microsoft.

I risultati non sono rassicuranti per le Mappe del colosso di Cupertino, in quanto risultano quelle meno dettagliate e più imprecise. E’ anche vero che sono state realizzate più recentemente rispetto a Google Maps e Bing Maps e i margini di miglioramento sono più alti.

Per quanto riguarda i dettagli, su 1000 aziende negli US, il 75% è mostrato nelle Mappe Apple, contro il 90% di Google Maps ed l’80% di Bing. Nel Regno Unito invece le Mappe Apple presentano grosse lacune, tanto che neanche il 50% delle aziende è riportato.

Il dato peggiore, però, riguarda le indicazioni stradali. Le Mappe Apple, infatti, hanno dato informazioni sbagliate 3,4 volte su 100 negli States, rispetto ai soli 1,1 su 100 di Google. Anche in questo caso la precisione cala nel Regno Unito, raggiungendo il 30%, ovvero un percorso sbagliato ogni 3!

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone