Secondo quanto riportato da Digitimes, contrariamente a quanto si pensava, Apple si sta preparando a spostare la produzione del Mac Mini , invece del Mac Pro, negli USA.

Secondo il rapporto, Foxconn ha già “15 basi operative” negli Stati Uniti e l’azienda prevede l’assunzione di operai per il 2013 per le nuove linee di produzione automatizzate. 

Nel corso di una recente intervista con la NBC, il CEO di Apple, Tim Cook, ha rivelato che una delle linee esistenti di Mac sarà prodotta esclusivamente negli USA il prossimo anno. Inizialmente, la speculazione aveva suggerito che il Mac Pro sarebbe stato il modello di Mac scelto a causa del suo volume relativamente ridotto delle vendite ma sembra che Apple voglia puntare in alto.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone