Secondo quanto riportato da TheNextWeb, sembra che Apple abbia già firmato un accordo con Broadcom per la fornitura di nuovi chip per Mac compatibili con lo standard 802.11ac, meglio noto come 5G WiFi o Gigabit Wi-Fi.

Questo tipo di tecnologia è ancora in fase di revisione ma permetterà ai computer di viaggiare fino ad una velocità di 450 Mbit/s con una sola antenna e di raggiungere i 1.3 Gbit/s con tre antenne.

Con l’implementazione di questo nuovo chip, Apple potrebbe rendere molto più veloce il trasferimento di file tramite AirDrop e altri servizi presenti sui nostri Mac.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone