Le aziende, dietro allo standard USB, hanno già pronta la versione anti-Thunderbolt dell’interfaccia più diffusa per il collegamento di periferiche esterne al computer, infatti il nuovo USB 3.0 potenziato in uscita nel 2014 vanterà una velocità massima di 10Gbps, velocità che eguaglia lo standard Thunderbolt.

Il nuovo USB 3.0 potenziato non avrà nuovi connettori, e nel caso in cui dovessimo collegare, ad un computer con questo nuovo tipo di USB, un dispositivo di tipo USB 3.0, o USB 2.0, questo funzionerà comunque, e scambierà dati alla velocità relativa al suo standard USB. Ovviamente per poter usufruire della velocità di 10 Gbps saranno necessari nuovi controller USB all’interno dei dispositivi, quali per esempio: computer, hard disk, macchine fotografiche, etc. I nuovi dispositivi saranno poi retro compatibili con i vecchi standard USB, anche se non funzioneranno alla loro velocità massima. Invece, per quanto riguarda i cavi USB 3.0, le aziende affermano: “Non è certificato che i cavi USB super veloci esistenti siano in grado di operare a 10 Gbps; È possibile che alcuni cavi siano in grado di operare a 10 Gbps e che altri invece non lo siano”.

;

Purtroppo questo nuovo standard non sarà utilizzabile fino alla fine del 2014, quando incomincerà a fare le sue prime apparizioni sui dispositivi commerciali, per poi averne una maggiore diffusione a 2015 inoltrato. Questa nuova versione dell’USB 3.0 potrebbe segnare la fine di Thunderbolt, che pur avendo stimatori del calibro d’Intel, resta uno standard molto costoso per gli utenti. Staremo a vedere!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone