Phil Schiller, vicepresidente del settore marketing di Apple, nega che l’azienda stia lavorando ad un iPhone economico.

Schiller ha allontanato in maniera piuttosto netta la possibilità che Apple possa produrre un iPhone economico. Ha puntualizzato che molte aziende lanciano continuamente nuovi prodotti sul mercato, anche molto diversi tra loro e di diverse dimensioni, sperando che qualcuno di essi abbia successo ma alla fine nessuno riesce a raggiungere la giusta ottimizzazione
né è capace di offrire un’esperienza d’uso soddisfacente, che secondo Schiller è la vera chiave del successo di Apple. Dovendo concentrarsi su un unico prodotto, tutto può essere fatto sfruttando le migliori tecnologie esistenti. Non è un caso che, nei prodotti Apple, il livello di integrazione tra hardware e software sia quasi irraggiungibile. Ancor meno lo è il fatto che dal punto di vista estetico e della qualità costruttiva siano sempre vicini alla perfezione.

Schiller, inoltre, ha anche tenuto a precisare che Apple non si interessa delle tendenze di mercato
e che nel futuro dell’azienda non ci saranno mai prodotti economici che, sebbene siano molto popolari, non seguono la linea direttiva di Apple, che è quella di sviluppare dispositivi che offrano il massimo della qualità. Poco importa, dunque, se in Cina la gente preferisce risparmiare soldi acquistando i prodotti più economici.

Smentite, quindi, almeno parzialmente, le voci che davano Apple al lavoro su un iPhone di fascia più bassa. Se Schiller ha detto la verità, lo sapremo nei prossimi mesi.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone