Laurene Powell, la vedova di Steve Jobs, ha concesso una rara ed esclusiva intervista per promuovere il suo nuovo sito web nato per sostenere la “Dream Act” per la riforma sull’immigrazione.

12.01.24-PowellJobs

Il sito, intitolato “The Dream is Now”, può essere raggiunto all’indirizzo thedreamisnow.org dove al suo interno è possibile visualizzare video di immigrati clandestini che sono stati portati negli Stati Uniti da bambini.

Il progetto, lanciato martedì scorso, è stato realizzato da Lauren insieme al regista Davis Guggenheim, in precedenza responsabile per i  film “An Inconvenient Truth” (Una scomoda verità) e “Waiting for Superman”.

La Dream Act  è nell’orbita del congresso da quando è stato introdotta nel 2001 ma non è ancora riuscita a passare. Una sua attuazione permetterebbe di guadagnare status giuridico alle persone di età inferiore ai 30 anni entrate illegalmente negli Stati Uniti prima di averne compiuti 15 e che vi hanno vissuto per più di cinque anni. Questo sarebbe  per loro il primo passo per diventare potenziali cittadini degli Stati Uniti.

[via]




 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone