Tra i tanti errori che gli utenti hanno riscontrato nelle mappe di Apple, uno potrebbe essere costato caro a Metrovino, un bar ristorante situato a Portland.

Chef Gregory Denton of Metrovino - Portland, OR

Nella maggior parte dei casi le Apple Maps fanno il loro dovere. Difficilmente capita di trovarsi in seria difficoltà se le si usa e, se mai ce ne fosse bisogno, arriverebbero in soccorso degli utenti le più rodate Google Maps.

Tuttavia, in alcuni casi, le lacune delle mappe progettate da Scott Forstall si sono fatte sentire. Basti ricordare ciò che è avvenuto in Australia, dove alcuni automobilisti si sono persi nell’entroterra deserto dell’isola.

Oggi, cultofmac.com ha riportato un nuovo caso legato alle Apple Maps, a dir poco curioso. Metrovino, un bar ristorante situato a Portland, nello stato dell’Oregon,  ha dichiarato di ricevere circa 6 telefonate al giorno da parte di gente che non riesce a trovare il luogo a causa di un errore delle Apple Maps, che conducono in un posto lontano alcune miglia da Metrovino.

Il proprietario del bar, Todd Steele, ha stimato che l’errore in questione, impedendo ai clienti di raggiungere il luogo, faccia perdere al bar tra i 500 e i 1000 dollari a notte. Cifre che, moltiplicate per il numero di giorni passati dal debutto di iOS 6 e delle relative Apple Maps, totalizzano una perdita per il ristorante pari a circa 50 mila dollari. Il problema è stato reso noto ad Apple, ma non è stato risolto. La madre di Steele ha provato addirittura a raggiungere personalmente gli uffici di Cupertino, per cercare risposte, ma è stata allontanata.

Speriamo tutti che Apple, grazie anche al supporto di Eddy Cue, possa definitivamente mettere a posto le sue mappe ed evitare questi spiacevoli inconvenienti.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone