I rumors riguardanti l’apertura nel nuovo centro di sviluppo Apple a Shanghai si sono concretizzate domenica, infatti è stato confermato che la società aprirà questa struttura nell’estate 2013 a Pudong, Shanghai.

Apple-China-132701

La notizia arriva via BrightWire, citando yicai.com, la sezione di news d’affari in Cina, confermando che Apple ha registrato 3 nuovi edifici a Pudong, con uno di questi dedicato alla gestione degli appalti e alla ricerca e sviluppo. Le registrazioni sono state depositate presso l’Amministrazione Comunale di Shanghai per l’industria e il commercio.

Rumors precedenti avevano affiancato alla città di Pechino la prossima sede Apple di ricerca e sviluppo, ma Apple ha voluto investire nello sviluppo economico della zona di Pudong.

Apple ha identificato la Cina come una grande area di crescita per il futuro. Nella conference call del primo trimestre fiscale del 2013 della società, Tim Cook, CEO di Apple, ha descritto la Cina come “già la seconda regione più grande per Apple”, facendo notare che i ricavi di Apple in Cina sono stati di 7,3 miliardi di dollari nello scorso trimestre.

Già a Gennaio Cook, nel suo secondo viaggio in Cina dopo 10 mesi, ha avuto un incontro con China Mobile, il più grande operatore telefonico del mondo.

Nonostante la forte richiesta dei prodotti Apple, l’azienda di Cupertino affronta qualche difficoltà in Cina, per via dei prezzi non proprio accessibili a tutti. Infatti Apple ha portato una ventata di novità facendo uscire dei prodotti “low cost”, come per esempio iPad Mini per rendere, appunto, accessibile i propri prodotti anche alla classe operaia cinese.

 

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone