Molti di voi, sicuramente conosceranno la nota applicazione per la messaggistica istantanea WhatsApp. In queste ore alcune fonti dichiarano che la nota applicazione è stata accusata di violare le leggi internazionali per la privacy.

facebook-compra-whatsapp_241213

Le autorità canadesi e olandesi hanno infatti comunicato che la nota applicazione WhatsApp viola le leggi della privacy dato che permette di accedere all’intera rubrica contatti di ogni utente.

Molti sapranno che con iOS 6, Apple ha migliorato la sicurezza del proprio dispositivo facendo comparire un popup in cui avvisa l’utente che un’applicazione tenta di accedere a dati personali.

WhatsApp, però, non ha implementato questa funzione ma permette ugualmente di accedere all’intera rubrica di ogni utente. Per le autorità Canadesi e Olandesi, questa funzione non è accettabile. Presto, quindi, WhatsApp dovrebbe aggiornarsi introducendo il popup che avvisa gli utenti di questa funzione.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone