Una ricerca di mercato mette in evidenza il fatto che gli utenti iPhone sono quelli che sostengono la più alta spesa mensile per il traffico telefonico.

cirp-130130

Il Consumer Intelligence Research Partners (CIRP) ha pubblicato, tramite il sito internet di “All Things D”, i risultati di una ricerca di mercato effettuata sui possessori di smartphone per conoscere, per ognuno di loro, la propria spesa mensile in traffico telefonico.

Il sondaggio riporta che ben il 59% dei possessori di iPhone spendono in media più di 100 dollari al mese in chiamate, messaggi e navigazione internet.

Il co fondatore del CIRP, Michael Levin, crede che questo risultato deriva dal fatto che la maggior parte degli utenti iPhone hanno sottoscritto dei lunghi e costosi abbonamenti per entrare in possesso del dispositivo. Levin teme inoltre che questo possa portare gli utenti in futuro a non servirsi di queste costose compagnie.

Tim Cook minimizza questa preoccupazione osservando che l’iPhone ha il più basso “tasso di abbandono”,ovvero il minor numero di clienti che abbandonano la compagnia telefonica prima del termine del contratto

[via]




 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone