Sono state rilasciate, nella giornata di ieri, nuove e interessanti statistiche, riguardanti il traffico web generato dai dispositivi mobili. Nokia, al comando da molto tempo, ha ceduto da poco la leadership ad Apple.

StatCounter-mobile_vendor-ww-monthly-201201-201301

Dopo anni di supremazia, Nokia ha dovuto cedere il passo alle aziende rivali, sia nelle vendite vere e proprie, sia nel traffico web generato dai suoi prodotti, come è possibile notare dal grafico sovrastante. Con una perdita del 15% circa ogni anno, l’azienda finlandese è stata superata da Apple in questa speciale classifica. Tra i device che vengono considerati per queste misurazioni non figurano i tablet, come gli iPad, mentre gli iPod sono inclusi.

Secono questi dati, forniti da “StatCounter”, il 2012, per quel che riguarda il traffico web generato, è stato un anno di calo per tutti i più importanti produttori di smartphone. Anche Apple è passata dal 28.67% al 25.86%. Nulla a che vedere, però, col calo di Nokia (dal 37.67% al 22.15%), che è stata superata anche da Samsung, l’unica azienda capace di incrementare il proprio dato.

Tutte queste statistiche sono scaturite dall’analisi di più di tre milioni di siti internet, sui quali sono stati contati 15 miliardi di visualizzazioni ogni mese.

L’amministratore delegato di “StatCounter”, Aodhan Cullen, interpreta il risultato ottenuto da Apple positivamente, se si pensa che si trova al comando della classifica, ma anche negativamente, se si nota che il margine di vantaggio nei confronti di Samsung è notevolmente diminuito.

Dobbiamo anche considerare che, nel periodo preso in considerazione, ovvero l’anno 2012, le vendite di iPhone, pari a 136.8 milioni di unità, sono aumentate del 46.9% rispetto al 2011.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone