Martedì Apple ha ottenuto un brevetto estremamente importante per la progettazione e la fabbricazione delle componenti del più piccolo iPod sul mercato: l’iPod shuffle.

patent1-130205-1

Come pubblicato dal US Patent and Trademark Office, il brevetto parla di un lettore multimediale composto da un unico pezzo cavo, utilizzato come alloggiamento, unito a componenti elettronici, ad alcune parti dedicate all’interfaccia utente e ad una clip esterna.

A causa delle piccolissime dimensioni dell’iPod shuffle, il brevetto è particolarmente dettagliato nell’elencazione delle parti utilizzate, senza trascurare alcune considerazioni di carattere estetico, come per esempio l’allineamento del pulsante.

La custodia in alluminio elettricamente conduttivo fornisce un telaio, detto “esoscheletro”, per la ruota di scorrimento cliccabile, la scheda logica principale, jack per cuffie e clip.

Una considerazione importante nella costruzione di un dispositivo portatile di piccole dimensioni riguarda la resistenza all’umidità, soprattutto quando il prodotto presenta diverse porte e aperture. I materiali utilizzati da Apple per ovviare al problema vanno dalla gomma di silicone alla plastica.

 

patent1-130205-2Altri dettagli riguardano il movimento della clip, interruttori, pulsanti, ghiera cliccabile e componenti audio.

Con la quarta generazione shuffle Apple ha compresso l’iPod fino ad arrivare alla sua forma più minimale: un corpo, una scheda logica, una memoria flash e un interfaccia utente essenziale.

Il brevetto viene attribuito a Teodor Dabov, Kyle Yeates e Anthony Montevirgen.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone