Una nuova assunzione da parte di Apple potrebbe far pensare ancora una volta che l’azienda è interessata a costruire dispositivi con implementati display OLED.OLED

Il Dr. Jeung Jil Lee, in precedenza ricercatore presso LG Display ed esperto di tecnologia OLED (ha lavorato al Cambridge Display Technology), è passato da poco alla corte di Apple.

Perché l’azienda di Cupertino dovrebbe essere interessata ai display OLED? Sono più leggeri degli Apple LCD utilizzati attualmente, godono di una efficienza energetica teoricamente migliore, sono flessibili, dispongono di ampi angoli, di una migliore luminosità ed i loro tempi di risposta sono più rapidi..

Veniamo però agli aspetti negativi degli OLED display: sono molto costosi e hanno una durata di vita più breve rispetto agli LCD.

Apple ha già ottenuto molti brevetti per la tecnologia OLED e nella rete sono circolate varie voci sui possibili utilizzi da parte della casa di Cupertino: si è parlato di iPhone, della prossima iTV e di addirittura di un iWatch.

Il tempo ci dirà se l’assunzione del Dott. Lee è un primo segnale di un cambiamento nell’approccio di Apple al display dei propri dispositivi, o solo un altro esempio di come Tim Cook voglia circondarsi dei migliori talenti.

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone