Mentre alcune segnalazioni precedenti ci hanno riferito di attacchi hacker verso Apple provenienti dalla Cina, gli investigatori adesso credono che i criminali hanno la loro base in una zona dell’Europa orientale.security-130219

 

Gli attacchi rivolti ad Apple, Facebook e Twitter sono ora collegati secondo Bloomberg, che ha citato fonti anonime vicine all’indagine in corso, a una banda di hacker dell’Europa orientale che sta cercando di rubare segreti aziendali.

“Gli inquirenti sospettano che gli hacker siano un gruppo criminale con sede in Russia o in Europa orientale, e hanno rintracciato almeno un server utilizzato dal gruppo per una società di hosting in Ucraina”, si legge nel rapporto. “Altre prove, tra cui il malware utilizzato durante l’attacco, suggeriscono anche che si tratta dell’opera di criminali informatici, piuttosto che di agenti di spionaggio provenienti dalla Cina”.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone