Il giudice britannico che ha ordinato ad Apple di rilasciare dichiarazioni sul proprio sito per riferire che Samsung non aveva copiato il design dell’iPad, è stato contattato dall’azienda sudcoreana come esperto per un indagine. robin-jacob

Sir Robin Jacob, esperto di grande reputazione nel campo della proprietà intellettuale è stato contratto in qualità di esperto da uno studio legale che rappresenta Samsung Elettronica in una causa contro Ericsson.

Niente di strano se non fosse che Jacob è lo stesso giudice che aveva assolto Samsung dall’accusa di aver copiato il design dell’iPad obbligando Apple a pubblicare sulle pagine del proprio sito britannico un annuncio nel quale l’azienda di Cupertino doveva rendere pubblica la cosa.

Apple aveva riportato sarcasticamente nel link una frase della sentenza dove il giudice sosteneva che Samsung non poteva aver copiato l’iPad in quanto il Galaxy Tab non era così bello e alla moda come il tablet di Cupertino.

Il magistrato però aveva trovato la formulazione delle scuse di Apple insufficiente nella forma tanto da obbligare i web designer del sito di utilizzare un carattere di dimensione “11” e di posizionare l’annuncio ben visibile in prima pagina.

Il commento di Jacob alla questione era stato molto duro nei confronti di Apple accusando l’azienda di avere una integrità morale di basso livello.

Sembra proprio che il giudice inglese abbia fatto una buona impressione a Samsung tanto da portare l’azienda ad offrirgli un incarico lavorativo.

[via]




Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone