Secondo un report di iFixit, l’iPad è il tablet più difficile da riparare dopo il Surface Pro, ottenendo un punteggio di 2/10 di riparabilità.

fixit-repairability-report-tablets-2013

 

L’iPad, infatti, è difficile da riparare a causa dell’alto rischio di rompere il vetro durante l’apertura, del numero elevato di viti, della difficoltà a rimuovere la batteria e del troppo nastro adesivo.

La cosa positiva è che l’iPad è risultato essere uno dei tablet che si guasta di meno, in modo da avere meno bisogno di una riparazione. In cima alla lista dei tablet riparabili troviamo il Kindle Fire di Amazon.

iFixit ha spiegato che la classifica è realizzata attraverso alcuni criteri quali il costo di riparazione, la facilità a smontare il dispositivo, la qualità dei prodotti interni, la complessità della sostituzione, la possibilità di utilizzare strumenti non proprietari per la manutenzione…

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone