Nel marzo 2011, Steve Jobs ha parlato riguardo al bivio tra la tecnologia e le arti liberali, dichiarando che “È nel DNA di Apple, la tecnologia da sola non basta. La tecnologia si sposa con le arti liberali e le scienze umane“.

6a0120a5580826970c017ee9711a0e970d-800wi

Steve Jobs ha portato questa filosofia alla squadra Macintosh nel 1980, per questo ha sottolineato che è nel DNA di Apple.

Shin Jong-kyun, di Samsung, ha deciso di utilizzare offensivamente questa filosofia nella sua presentazione del Galaxy S4, fallendo. Non solo ha tentato di copiare i prodotti Apple, ma ora tenta anche di dirottare la filosofia di Steve Jobs, il che espone la profonda invidia nei confronti del continuo successo di Apple.

Shin ha dichiarato durante la sua presentazione: “Samsung ha portato avanti la tecnologia e l’innovazione per aiutarci ad avvicinarci a ciò che conta nella vita, per aiutarci a vivere una vita più ricca, più semplice e più completa. Il Galaxy S4 non è solo un telefono, ma lo strumento ideale di comunicazione che offusca la tecnologia e umanità“.

Samsung è un’azienda che ha pugnalato alle spalle il loro partner Apple, Qualcomm, Google e Microsoft, è così che un leader tecnologico deve trattare i suoi partner?

La linea di fondo è che noi sappiamo ciò che è nel DNA di Apple, perché esiste dalla nascita della società. Shin ha pensato che nessuno avrebbe notato il suo tentativo di rubare la filosofia di Apple, ma non ha tenuto conto della stampa, la quale sta mettendo luce su tutto questo.

Dalla presentazione del Galaxy S4, le voci che girano sono molte, chissà se la verità riuscirà a venire fuori, grazie alla stampa e soprattutto, grazie agli utenti che credono fermamente nella filosofia dettata da Steve Jobs.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone