Quando è uscito il MacBook Pro con display Retina da 13 pollici, è stato il secondo notebook con risoluzione più alta mai vista, superato solo dal fratello maggiore da 15 pollici, con una risoluzione di 2560 × 1600 pixel. Apple ha infatti reso noti questi due prodotti con lo slogan: “É il primo notebook al mondo per risoluzione. E anche il secondo”. Ma adesso qualcosa è cambiato, ed Apple ha dovuto fare una piccola modifica.

Senza titolo3

Google ha infatti presentato il mese scorso un notebook con uno schermo da 12,75 pollici: il Chromebook Pixel con la risoluzione di 2560 x 1700 pixel.  Google ha quindi fatto un display a risoluzione superiore a quella del 13 pollici di casa Apple aggiungendo anche un touch-screen.

A partire da questa settimana (per ora solo sul sito americano), Apple ha ora un nuovo slogan sulla sua pagina del MacBook Pro in cui si afferma che “non esiste un notebook così ben definito con prestazioni così alte”

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone