Apple è di nuovo in tribunale in Cina, questa volta il prodotto da difendere dagli attacchi è l’assistente vocale Siri.

155279_270306779753455_103132276_n

La richiesta questa volta è da parte di Zhizhen Technology Co., una società di Shanghai, che detiene un brevetto per il software di riconoscimento vocale per “Xiao i Robot”, un software originariamente brevettato nel 2004.

“Xiao i robot” può essere installato sui televisori intelligenti ed è impiegato dai paesi di tutto il mondo nelle funzioni per il servizio ai clienti.

Una volta che la violazione di Apple sarà confermata, Zhizhen chiederà ad Apple di fermare la produzione e la vendita dei prodotti che utilizzano i suoi diritti di brevetto.

Recentemente, Apple è stata attaccata dai media cinesi per il servizio clienti e a causa di alcuni reclami per le regole di restituzione. L’azienda ha risposto ad alcuni di questi attacchi sul suo sito ufficiale, ma gli analisti suggeriscono che questo potrebbe far parte di uno sforzo per incoraggiare un maggior consumo di soluzioni tecnologiche da parte dei consumatori cinesi.


[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone