Una delle caratteristiche più comuni utilizzate nelle fotocamere o reflex di ultima generazione è la connettività Wi-Fi, attraverso la quale potremo visualizzare le foto appena scattate direttamente su iPhone, iPad o Mac.

IMG_1546

Possedendo una reflex amo girare per le campagne portandomi dietro il mio iPad così da controllare costantemente le foto scattate rimediando agli sbagli o correggendo qualche parametro che migliorerebbe l’immagine finale. Per far ciò mi avvalgo di una SD Card Wi-Fi la quale portando la tecnologia sopracitata su una SLR meno recente, si dispone sia al fotografo amatoriale o sia al professionista.

Ma il tutto è sicuro? Sembrerebbe di no, infatti un gruppo di sviluppatori tedeschi ha verificato la facilità con cui un dispositivo protetto da password di default possa essere un buon obbiettivo per lo smanettone di turno, capace di alterarne o cancellarne il SO e tutto il contenuto.

La soluzione più evidente è quella di proteggere o l’SD Card o la fotocamera Wi-Fi attraverso una password personale con criptazione WPA, evitando tali furbate durante un trasferimento con un dispositivo connesso ad una rete dati 3G, 4G LTE o ADSL.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone