L’iPhone 5S verrà presentato all’inizio dell’estate, nel mese di giugno. La notizia giunge da Shenzhen, in Cina. La maggior parte delle voci hanno suggerito che il dispositivo non sarebbe arrivato fino a questo autunno, circa 12 mesi dopo l’uscita dell’ iPhone 5, ma un produttore di accessori con collegamenti diretti con Foxconn è fiducioso che sarà presentato molto prima.

La notizia è uscita a causa di una “presentazione confidenziale” che delinea i piani di prodotto proprio per questa azienda specializzata in accessori per dispositivi Apple: infatti, sarebbero già stati ideati caricabatterie e custodie, proprio per il prossimo modello di iPhone.

I rumors prodotti da queste aziende cinesi non sono mai stati molto affidabili, ma questo collegamento con Foxconn potrebbe celare una maggiore veridicità della notizia.

TechCrunch riporta:

Le fughe di notizie di questo tipo sono ovviamente da prendere con le pinze quando si tratta di produttori di Shenzhen – che di solito seguono solo i rumors già usciti – ma questo produttore ha un interessante collegamento con Foxconn, che potrebbe promettere la “sincronizzazione” dei suoi prodotti con l’uscita di un nuovo smartphone di Apple nel mese di giugno. L’azienda, vanta anche una certificazione di Apple, ed ha anche lavorato direttamente con Foxconn.

Sono sempre stati presenti dei rumors di questo genere prima dell’uscita di un prodotto Apple: questo perché i produttori sono desiderosi di essere i primi sul mercato con i propri accessori e perciò seguono le voci che circolano per poi fare i prodotti sulla base delle informazioni in loro possesso.

Se la notizia fosse vera, quindi, dobbiamo constatare che Apple ha deciso di tornare alla tradizione di annunciare il nuovo iPhone al WWDC di Giugno e non in autunno, come è successo per l’iPhone 4S.

[via]

 


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone