Un procuratore distrettuale, George Gascòn, è in missione per frenare i furti di smartphone, un problema enorme in posti come New York e San Francisco, durante la sua “crociata” è riuscito ad ottenere delle informazioni segrete da un rappresentante di Apple, che gli avrebbe riferito che i prossimi due iPhone sono stati sviluppati da Steve Jobs, mentre era ancora CEO di Apple.

2013-02-14-13.06.17

Gascòn inoltre ha domandato a questo rappresentante se in futuro verrà implementata una nuova tecnologia “kill switch” per aumentare la sicurezza di questi dispositivi, ma gli è stato detto che potrebbe non essere possibile. Gascòn, dice che il suo incontro con il rappresentate Apple è stata una grande delusione, sotto vi riportiamo le sue parole:

“E’ stato molto deludente”, Gascòn ha detto a proposito l’incontro, durato circa un’ora.

“E’ stato incredibile, si sarebbe potuto andare avanti e avanti senza concludere niente, quasi come se qualcuno l’avesse addestrato nell’arte di parlare di un sacco di cose ma di non dire essenzialmente nulla“, così ha concluso Garsòn.

I prossimi iPhone saranno nuovamente creazioni di Steve Jobs?

E voi che ne pensate?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone