Sul portale Branch ha preso piede un’interessante discussione tra i vari e più conosciuti reporter Apple riguardo al futuro rilascio di iOS 7, del nuovo iPhone 5S e dell’iPad

ios7conceptmohamed

Secondo le fonti citate dai reporter che sono intervenuti nella discussione, l’impronta di Jony Ive, che ha sostituito Forstall, si noterà in ogni aspetto di iOS 7, l’unico problema è che tutto questo sta comportando più tempo di quello preventivato per lo sviluppo. Infatti, Apple pare abbia dovuto spostare alcuni ingegneri software dal lavoro su OS X 10.9 allo sviluppo di iOS 7, proprio per cercare di rispettare la tabella di marcia prefissata.

Nella discussione su Branch, John Gruber ha dichiarato quanto segue su iOS 7:

Quello che ho sentito: iOS 7 sta subendo qualche ritardo, e gli ingegneri sono stati spostati da OS X 10.9 per lavorarci su

Gruber ha anche affermato che al campus Apple alcuni ingegneri hanno il privilegio di poter usare e portare in giro sul proprio iPhone il nuovo iOS 7, ma per evitare sguardi indiscreti i loro telefoni sono dotati di filtri polarizzati per ridurre drasticamente gli angoli di visuale ed evitare quindi che vengano visti dettagli importanti sulla nuova interfaccia grafica.

Apple è nota per cercare di mantenere segreti i nuovi progetti anche tra i dipendenti, quindi quanto affermato da Gruber potrebbe tranquillamente corrispondere al vero. Altri giornalisti affermano invece che il lavoro di Ive se da un lato renderà sicuramente felici tantissimi utenti dall’altro sta creando qualche grattacapo agli ingegneri amanti delle “rich texture” che invece preferivano il lavoro con Forstall; insomma pare che iOS 7 sarà caratterizzato da una grafica minimal in pieno stile Ive. Una nuova interfaccia grafica pulita e minimal è il sogno di tantissimi utenti Apple che si erano francamente scocciati (tra questi anche il sottoscritto) di un iOS  francamente uguale fin dal suo rilascio nel 2007 e poi mai realmente cambiato. Ma tutto questo lavoro influenzerà realmente lo sviluppo di OS X 10.9?

In aggiunta alcuni reporter pensano che Apple potrebbe organizzare un evento nel mese di Aprile per presentare il nuovo iPad. Questo appare francamente difficile visto che l’attuale generazione presente sul mercato è stata presentata solo6 mesi fa. Se proprio evento Apple ad Aprile deve essere è più probabile che riguardi iPhone, ma a noi di base sembra impossibile un evento in questo mese, a maggior ragione in considerazione del fatto che iOS 7 (forse) sta subendo ritardi. Se, come appare, Apple presenterà un iPhone 5S, e quindi sicuramente pioveranno critiche da ogni lato sulla mancanza di innovazioni e novità nel design, e chiaro che per mettere a tacer queste lamentele, Apple necessariamente dovrà far uscire l’iPhone insieme al nuovo iOS 7, che quasi al 100% verrà annunciato al WWDC. Quindi è molto probabile che la consueta conferenza dedicata agli sviluppatori riserverà grosse sorprese.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone