Il prossimo iPhone probabilmente sarà l’ultimo con un processore prodotto da Samsung, infatti secondo alcune fonti, iPhone 6 monterà un chip A7 fornito dall’azienda TSMC.

TSMC

 

Secondo Economic Daily News di Taiwan, Apple starebbe cercando un nuovo fornitore, infatti a giugno scadrà il contratto con Samsung per la produzione dei chip di Apple. L’ipotesi che TSMC sarà il sucessore non è nuova, ultimamente ci sono state numerose segnalazioni a riguardo; l’azienda ha inoltre dichiarato che lo sviluppo del nuovo processo produttivo, da parte loro, procede senza intoppi ed è già stato previsto quali saranno i passi successivi, si parla di futuri processi costruttivi a 22 e 10 nanometri. Probabilmente il chip A7 avrà un’ architettura di 22 nm, la quale occuperebbe molto meno spazio e consumerebbe molta meno energia.

L’ iPhone 5S, monterà davvero il chip Apple A6X? se fosse così per la prima volta iPhone adotterà un chip con la “X”, tipica dei processori utilizzati negli iPad, inoltre un chip del genere non essendo mai stato adottato prima, potrebbe causare dei malcontenti tra i clienti abituati allo standard passato. Il chip A6X, per alcuni utenti non costituirebbe nessuna novità e verrebbe visto solo come un “superficiale” aggiornamento del processore utilizzato attualmente su iPhone 5.  Non possiamo dunque prevedere se un chip del genere darà all’ iPhone 5S le prestazioni che gli utenti si aspettano nè se verrà accolto nel migliore dei modi.

E voi che ne pensate?

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone