Sembra incredibile ma è davvero così; il futuro potrebbe riservarci un’incredibile funzione che ci consentirà di evitare di farci vedere mentre scriviamo le nostre password, ovvero per inserirle negli specifici campi in cui ci verranno richieste basterà semplicemente pensarle

login-username-password

Un team della UC Berkley School of Information ha ideato un sistema che è in grado di leggere dalla nostra mente le password ed inserirle quindi negli specifici campi richiesti; quindi in futuro potrebbe non essere più necessario digitare le password, ma sarà sufficiente semplicemente pensarle. Quello che hanno sviluppato gli studiosi della Berkley School è un sistema costituito da un casco con elettrodi non invasivi per funzioni di elettroencefalogramma che risulta connesso ad un computer via bluetooth; il sistema è così in grado di riconoscere la password che stiamo pensando e la inserisce quindi in automatico nel computer; il tutto con un margine d’errore davvero ridotto, inferiore all’1%.

Un esperimento davvero interessante che se ben sviluppato e portato avanti potrebbe aprire la strada a nuovi ed inaspettati sviluppi nel campo tecnologico.

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione commentando l’articolo

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone