Dopo una piccola pausa, un piccolo congelamento delle assunzioni, Foxconn ha iniziato nuovamente ad assumere personale in uno dei suoi stabilimenti Cinesi; una mossa fatta in previsione dell’inizio della produzione del prossimo iPhone

foxconn-121016

Secondo una fonte anonima citata da un report di Bloomberg, Foxconn sta iniziando ad allestire tutti i preparativi necessari per essere pronta alla produzione di massa ed alla grande richiesta conseguente che riguarderà il prossimo iPhone del 2013. Il report di Bloomberg si riferisce ad un iPhone 5S, anche se, come riferito dallo stesso portale economico, il vero nome del nuovo melafonino rimane ancora un segreto e pertanto ancora non vi è nulla di ufficiale da questo punto di vista.

Uno stop alle assunzioni si era verificato a Febbraio, dopo l’inizio delle vacanze per il nuovo anno Cinese, anche se molti avevano sospettato che il tutto fosse dovuto ad una ridotta richiesta di iPhone 5. La richiesta di aumentare il numero di lavoratori alla Foxconn, pare sia pervenuta direttamente da Apple, al fine di non trovarsi impreparati ed organizzare così al meglio la produzione dell’iPhone 5S, senza incorrere quindi negli stessi problemi che hanno afflitto i primi mesi di vita dell’iPhone 5. I nuovi assunti continueranno a lavorare anche sui modelli di iPhone precedenti, 5 e 4S.

Come oramai appare certo, Apple dovrebbe presentare l’iPhone 5S a Giugno al WWDC per poi lanciarlo sul mercato i primissimi di Luglio.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone