La scorsa settimana Apple ha silenziosamente modificato il programma di sostituzione del case inferiore dei vecchi MacBook, estendendo la copertura da due anni dall’acquisto a quattro anni

mb09.003

L’estensione di questo programma è avvenuta quando la fine di quello originale si faceva sempre più imminente, e ora da ai possessori dei vecchi MacBook la possibilità di rimediare ad eventuali danni del case entro quattro anni dalla data d’acquisto.

Nel Maggio del 2011, Apple aveva dato il via ad un programma di sostituzione  dei MacBook spediti tra Ottobre 2009 e Aprile 2011, ammettendo un problema al case inferiore in policarbonato che, se difettoso, si staccava dal chassis principale.

Secondo i termini del programma, che ora è rimasto immutato, Apple sostituirà tutti i case difettosi senza alcun costo aggiuntivo.

Se siete quindi in possesso di un MacBook con il case inferiore che vi da problemi, meglio approfittare ora di questa opportunità.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone