Apple ha finalmente rivelato quanto tempo Siri mantiene i vostri dati personali raccolti e memorizzati sui propri server ogni volta che si usa questa funzione. In un nuovo rapporto pubblicato Venerdì, un rappresentante Apple è stato citato confermando che l’azienda mantiene i dati di Siri memorizzati nel cloud per due anni.
Siri-promo-video-Woman-asks-for-weather

Gli osservatori spesso esprimono preoccupazione per gli assistenti vocali digitali come Siri perché memorizzano clip vocali degli utenti aprendo porte ad una potenziale violazione della privacy. Apple da parte sua, sostiene che memorizza i dati in modo anonimo per soli due anni.

Rispondendo alle domande sollevate dalla American Civil Liberties Union ieri, Apple ha inviato il suo portavoce Trudy Muller, che ha spiegato a Wired la propria politica di conservazione i dati provenienti da Siri.

Apple potrebbe mantenere i dati anonimi di Siri per un massimo di due anni.Se un utente disabilita Siri, entrambi gli identificatori vengono cancellati immediatamente insieme a tutti i dati associati.

Inoltre, Apple “dissocia” il vostro numero utente da qualsiasi dato per più di sei mesi, anche cancellando il numero dal file vocale. Apple sostiene che salva questi file per circa 18 mesi utilizzandoli per “di miglioramento del prodotto e test.”

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone