Quando Apple salirà sul palco del WWDC 2013 saranno trascorsi circa 230 giorni dall’ultimo grande evento dell’azienda, periodo che a suo modo rappresenta un piccolo record.

wwdceventlongwait

Il record precedente era di 132 giorni, periodo trascorso tra il lancio del MacBook Air e quello dell’iPad 2, per cui il WWDC sarà l’evento più atteso di sempre, almeno in termini di tempistica, dagli appasionati Apple. La speranza è che tale attesa possa ripagare le grandi aspettative.

Di solito Apple utilizza l’evento WWDC per presentare le nuove versioni dei propri sistemi operativi iOS e OS X, ma in molti ritengono che questo periodo di silenzio nasconda invece il lancio di nuovi prodotti.

Jay Yarow giustifica questa attesa nelle decisioni e nelle strategie  prese dal CEO di Apple Tim Cook, ritenuto non solo da lui molto diverso da Steve Jobs, che impongono alla società di prestare sempre più attenzione prima di rilasciare un nuovo prodotto.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone