Nel corso degli ultimi 12 mesi, Yankee Group ha intervistato 16.000 consumatori chiedendo dei giudizi sui loro smartphone e i loro progetti di acquisti futuri nel campo della telefonia.

Lo studio ha rilevato che il commercio degli smartphone è attualmente dominato da iPhone e da un gran numero di dispositivi Android. Inoltre, non sembra esserci alcun motivo di pensare che qualcosa stia per cambiare, nè adesso nè in un prossimo futuro, nonostante i migliori sforzi di Microsoft e RIM.

Uno degli aspetti più interessanti dello studio è quello centrato sulla lealtà al proprio smartphone: l’iPhone ha battuto Android. Infatti, il 91 per cento dei proprietari di iPhone intervistati prevede di acquistare un altro iPhone, mentre solo il 76 per cento degli utenti di Android ha intenzione di acquistare un altro dispositivo Android. E mentre il 6 per cento dei proprietari di iPhone ha indicato l’intenzione di passare al mondo Android, la maggior parte degli insoddisfatti di Android si dirigerà verso l’iPhone, il 18 per cento per l’esattezza.

Tramite questo studio la Yankee Group afferma che entro il 2015 le vendite di iPhone eclisseranno del tutto quelle di Android e scrive:

Immaginate gli ecosistemi Apple e Android come se fossero due secchi d’acqua. I nuovi acquirenti di smartphone sono caduti come pioggia nei due grandi secchi circa allo stesso modo, con un numero minore nei secchi di Windows Phone e BlackBerry. Tuttavia, le perdite d’acqua nel secchio di Android sono considerevoli, circa il 20%. Le perdite di Apple invece, sono solo il 7 per cento del suo contenuto, in modo tale da perdere meno clienti di quanti de entrano. Il secchio di Apple quindi si riempirà più velocemente di quello di Android, indipendentemente dal fatto che il secchio Apple potrebbe aver avuto un minor numero di utenti all’inizio.

Senza dubbio, questa è una teoria interessante, e mentre non c’è modo di sapere veramente in che direzione si inclini la quota di mercato degli smartphone, una cosa che sembra del tutto chiara è che il mercato degli smartphone, a questo punto è una corsa a due giocatori.

Apple comunque è ancora superiore quando si tratta delle quote di profitto sugli smartphone. L’anno scorso infatti, la quota di utili a livello mondiale nel settore smartphone di Apple ha registrato un sorprendente 75 per cento.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone