Fonti molto vicine ad Apple parlano di iOS 7 come di un sistema operativo completamente ridisegnato, molto interessante per i nuovi clienti ma altrettanto “scioccante” per i vecchi utenti abituati alla piattaforma.

jony-ive-tim-cook

Si parla di un’interfaccia “molto, molto piatta” che perde molti segni di brillantezza e lucidità visti nelle precedenti versioni a favore di una grafica molto snella e di una facilità di utilizzo ancora maggiore in grado di resistere per molti anni.

Le applicazioni di base e alcune procedure di sistema, come le schermate di blocco e e la home, funzioneranno in modo simile a quello attuale.

L’esperienza riprogettata del nuovo iOS è frutto della mente dell’Apple Senior Vice President Industrial Design Jony Ive artefice di molti successi hardware dell’azienda.

Il cambiamento di Apple  nella filosofia  dello sviluppo dell’interfaccia grafica sotto la direzione di Jony Ive e Tim Cook rappresenta anche una svolta radicale dalle idee di Steve Jobs.

Tim Cook sembra infatti entusiasta e fiducioso su ciò che la società ha in serbo, come ha manifestato durante la conferenza sui risultati del primo trimestre.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone