Samsung e Apple torneranno di nuovo in tribunale a novembre per darsi ancora battaglia nell’eterna lotta sulla paternità dei brevetti.NewImage43

Il processo che verrà segue la sentenza emessa dal giudice Lucy Koh che aveva ordinato a Samsung di rimborsare l’azienda di Cupertino per un totale di 1 miliardo di dollari a titolo di risarcimento per la violazione di vari brevetti. La sanzione era stata poi bloccata a “soli” 450 milioni di dollari col presupposto che l’entità del danno poteva essere stata calcolata male dalla giuria.

Si torna in tribunale dunque a Novembre. La giuria originale non ha compreso con esattezza le questioni relative ai brevetti: i giurati avevano infatti stabilito un’ammenda unica per ogni dispositivo sul quale sono stati violati dei brevetti invece di sanzionare singolarmente ciascuna violazione.

Il 12 novembre ripartiranno dunque i lavori il cui esito potrebbe premiare Apple o Samsung vedendo rispettivamente aumentare o diminuire i 450 milioni che sono rimasti in stallo.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone