Secondo un rumors diffuso da Bloomberg, il lavoro e il rinnovamento che Jony Ive sta apportando al nuovo iOS 7 potrebbero causarne un ritardo dell’uscita

jony-ive-excited-on-stage

Ecco quanto riferito da Bloomberg:

“L’introduzione di nuove funzioni, insieme ad un rinnovamento dell’estetica sta comportando un costo per l’azienda di Cupertino. Gli ingegneri Apple stanno facendo le corse per completare iOS 7, la nuova versione del sistema operativo mobile, in tempo per una preview al prossimo WWDC di Giugno. Mentre la compagnia prevede ancora di rilasciare la versione definitiva di iOS 7 per Settembre, scadenze interne per introdurre nuove funzioni o per effettuare vari test potrebbero però causarne un ritardo, ed inoltre alcune novità assolute, quali quelle che possono riguardare l’app Mail, rischiano di essere introdotte solo in versioni successive di iOS”

Bloomberg non specifica quali sono le nuove funzioni che caratterizzeranno iOS 7, ma riferisce che Ive è profondamente impegnato nel suo sviluppo tanto da organizzare settimanalmente incontri con Greg Christie e gli ingegneri software che si occupano di design, per parlare di organizzazione, eventuali problemi e illustrare come sta procedendo tutto il lavoro, mostrando a tutto il team versioni preview non definitive di iOS.

Non sappiamo come sarà iOS 7 ma possiamo tranquillamente aspettarci grossissimi rinnovamenti e rivoluzioni rispetto al passato.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone