L’epopea legata alla storia dei vermoni giganti preistorici sembra appassionare parecchio le varie case produttrici di titoli in AppStore ed infatti dopo i Deceased Pixel LLC, dei quali abbiamo parlato qualche tempo fa recensendo “Super Mega Worm”, ora anche i PlayCreek LLC, dicono la loro su questa tematica con “Death worm”, che rispetto all’altro titolo sottopone l’enorme verme ad un lifting totale adeguandolo allo standard qualitativo del momento.

Istantanea iPhone 1

La storia che sta dietro al gameplay del gioco parte dal classico clichè per il quale le scellerate azioni dell’uomo contro la nostra madre terra causano il risveglio del mostro preistorico, il quale decide di riemergere in superficie devastando la città e divorando tutto quello che gli capita a tiro, sia questo un essere umano, un animale o addirittura un veicolo di terra o di aria.
Nel descrivere le modalità di gioco presenti nel titolo iniziamo dalla campagna singolo giocatore, nella quale ci troveremo a distruggere tutto il distruttibile attraverso tre differenti stage, partendo dal deserto fino alle città, sbloccabili man mano che aumenteremo il nostro score.

Istantanea iPhone 2

Potremmo muovere il gigantesco invertebrato tramite l’apposito stick virtuale sinistro, attraversando il terreno fino alla superficie per nutrirsi dei poveri malcapitati e riuscendo così ad accelerarne la crescita.
Inoltre, sempre sparsi nel livello, troveremo vari upgrade che ci consentiranno di poter sfruttare delle particolari abilità, quali quella di effettuare poderosi salti tramite una super spinta oppure quella di sparate vere e proprie palle di fuoco.
In più, andando avanti con lo score-attack, aumenteremo anche le skill del protagonista così da renderlo più resistente, più grande e più veloce
Ovviamente gli abitanti della zona, divenuta oramai la nostra mensa, non resteranno inermi a farsi divorare, ma metteranno in campo tutta la loro potenza bellica per riuscire a farci la pelle il prima possibile.
Ci daranno la caccia utilizzando svariate armi da fuoco, bombe, mezzi cingolati ed elicotteri sempre più potenti e pericolosi e starà a noi adottare una tecnica di offesa/difesa adatta alle varie situazioni.
L’altra modalità disponibile è la “Survival”, nella quale dovremmo resistere finché potremmo alle varie ondate di attacchi che ci investiranno, cercando di fare il maggior punteggio possibile.
Infine abbiamo la presenza di una terza modalità di gioco basata su due mini-game che sono “Super Dash” nel quale dovremmo percorrere più metri possibili attraverso un percorso accidentato evitando di impattare con le rocce presenti nel sottosuolo ed “Air Defence”, dove dovremmo riuscire a distruggere il maggior numero di mezzi aerei anche tramite l’ausilio di alcune casse laddove non riuscissimo ad arrivarci tramite il classico salto.

Istantanea iPhone 4

Come accennato prima, ciò che differenzia Death Worm dalla concorrenza è la realizzazione tecnica con la quale il prodotto è realizzato.
La grafica risulta molto definita e nitida, raggiungendo il culmine, come di consueto, sul retina display dell’iPhone 4 e sull’iPad, anche se alcuni sprite sono veramente molto piccoli ad eccezion fatta per il protagonista che è disegnato ed articolato ottimamente.
Questa pecca comunque è parzialmente sanata grazie all’introduzione della possibilità di effettuare uno zoom sull’area di gioco, tramite il settaggio di un apposito indicatore a forma di lente di ingrandimento presente a schermo, che se da un lato aumenta le dimensioni degli elementi, dall’altro diminuisce sensibilmente l’orizzonte visivo del gioco.
Per quanto concerne le animazioni anch’esse risultano caratterizzate da una duplicità di fondo.
Molto buone sono infatti quelle del vermone, mentre solo sufficienti sono quelle degli altri personaggi.
Il comparto sonoro è ben implementato ed è composto da musiche differenti, a seconda dello stage nel quale ci troviamo, di stampo tecno/elettroniche che ben si adattano all’azione di gioco, e da effetti sonori di sufficiente impatto.
Il sistema di controllo, molto semplice ed immediato risponde prontamente e assicura un’ottima interazione con il gameplay.
La longevità del titolo è buona, grazie ai quarantacinque livelli ed alle tre differenti location presenti attualmente nel titolo,anche se a lungo andare, il dover sempre ripetere le stesse azioni rischia di sfociare in una sensazione di ripetitività che mina la giocabilità del prodotto.
Infine, il motore di gioco riesce a muovere senza difficoltà i tanti, seppur semplici, elementi a schermo garantendo sempre un buon frame rate anche nelle situazioni più concitate.

Istantanea iPhone 3

Death Worm risulta attualmente il miglio titolo presente in AppStore basato sulle vicende legate all’enorme verme preistorico, che fonda le basi del suo successo sulla rinnovata veste grafica e sulle novità introdotte in ambito gameplay inerenti le modalità aggiuntive proposte.

Death Worm è disponibile su AppStore al prezzo di 0,79 € tramite questo link.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone