Il Pentagono ha avviato da tempo un progetto per ottenere dei dispositivi mobili che operino sulle reti militari e sembra che per questo scopo, siano stati scelti proprio i dispositivi iOS di Apple.

ios4army

Secondo Spencer Ackerman in una intervista sul numero di Wired di oggi, iPad ha finalmente superato i rigorosi esami di sicurezza stabiliti dai militari USA al Pentagono nell’arco di circa due settimane, permettendo l’ingresso dei dispositivi di Apple-powered nelle reti militari.

Le Guide Tecniche di Attuazione di Sicurezza (STIGs) per i dispositivi BlackBerry 10 e per i tablet Android,  sono già stati rilasciati. ” Ci aspettiamo di rilasciare gli STIG per iOS nelle prossime due settimane” ha detto Damien Pickart, tenente colonnello dell’Air Force e portavoce del Pentagono, nell’intervista su Wired. Il Pentagono sta ancora esaminando alcuni problemi, in particolare in che modo i dispositivi iOS blocchino i dati sensibili. Il MacBook e l’iMac non sono comunque ancora utilizzati per le reti militari.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone