Secondo uno studio fatto dalla Canaccord Genuity, se si prendono in considerazione le due aziende leader del settore della telefonia mobile, Samsung ed Apple, insieme riescono ad ottenere il monopolio dei profitti di questo proficuo settore

canaccord-130506

I profitti generati dal mercato della telefonia mobile, in particolare per quanto riguarda gli smartphone, sembrano sorridere esclusivamente a due aziende: Apple e la coreana Samsung. Nel Q1 2013 l’azienda di Cupertino ha ottenuto il 57% dei profitti generati dal settore mentre la rivale Samsung segue con il 43%; facendo una banale somma matematica arriviamo a scoprire che i due acerrimi rivali agli altri competitors non lasciano altro che briciole, anzi nemmeno quelle. Infatti se si prende in considerazione non il Q1 2013 ma l’intero 2012, salta fuori l’incredibile dato che la percentuale di profitti derivante dal mercato degli smartphone era nelle mani di Apple e Samsung per un totale di 103 punti percentuali!

Com’è possibile tutto ciò? I numeri parlano chiaro, un dato simile è stato raggiunto non solo grazie all’incredibile successo ottenuto dai prodotti delle due aziende, ma anche per merito, o demerito se volete, delle altre case produttrici di smartphone, in particolare Nokia e Motorola che hanno visto le loro quote di partecipazione ai profitti scendere sotto la soglia dello zero e raggiungere così la valle desolata dei numeri negativi.

Insomma, pare che in questo momento nessuno possa riuscire a contrastare Apple e Samsung, forse solo HTC con il suo nuovo One.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone