La guerra sui brevetti tra i più grandi protagonisti del settore smartphone continua, tra i protagonisti troviamo Apple, Samsung, Motorola e Microsoft.

12.07.26-Apple-1

Come ci comunica il Wall Street Journal, tribunali di tutto il mondo hanno rimproverato monte affermazioni fatte durante le cause legali da parte dei produttori di smartphone.

La relazione è stata presentata in risposta alla notizia che la Commissione Europea, che  ha rilevato l’abuso da parte di Google Motorola Mobility, riguardo alla posizione dominante di alcuni brevetti durante un’ingiunzione contro l’iPhone di Apple in Germania.

La vittoria di più alto profilo, per il momento, va ad Apple, a cui sono stati assegnati 1,05 miliardi dollari in una causa contro Samsung, anche se Apple non ha ancora visto i soldi.

L’Ufficio Marchi e Brevetti sta pensando d’invalidare alcuni brevetti fondamentali per le controversie legali di Apple, in particolare le invenzioni relative alla funzione d’ingrandimento delle immagini e alcuni elementi dell’interfaccia utente della piattaforma iOS dell’azienda.

Apple, ha inoltre vinto temporaneamente delle ingiunzioni negli Stati Uniti, contro la violazione dei prodotti Samsung come il Galaxy Tab 10.1 e il Galaxy Nexus, ma poi le vendite sono stati autorizzate a riprendere.

L’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha dichiarato che farà tutto il possibile per proteggere la proprietà intellettuale della sua azienda.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone