Apple è ben nota per le semplici foto dei prodotti che mettono in risalto la propria linea di dispositivi mobili e, come vedremo, svolge un lavoro certosino e di precisione per catturare quelle immagini. The Verge ha intervistato Peter Belanger, un fotografo che ha lavorato con Apple per anni. Nell’intervista, Belanger rivela che Apple esercita estrema attenzione ai dettagli quando si tratta di foto che ritraggono i suoi prodotti.

productphoto

Il team Apple ha sempre le idee molto chiare; sanno perfettamente ciò che vogliono ottenere e hanno sempre schizzi e disegni che rappresentano le loro idee. Io lavoro con i loro direttori artistici di talento per tradurre quei disegni in foto. Prima lavoriamo sulla posizione dei prodotti da fotografare e poi sulla loro illuminazione. Per esaltare i materiali impiegati nei prodotti Apple è incredibilmente importante accendere il device in modo da mettere in mostra i vari materiali nella maniera più accurata possibile.

Come illustrato nella foto qui sotto, Belanger utilizza una configurazione intricata di luci e apparecchiature per evidenziare con precisione il disegno di ogni elemento che fotografa.

belangersetup

Mi concentro su di una zona in particolre e inizio a pensare a come quel materiale ha bisogno di essere descritto tramite foto. Una volta che l’immagine mi restituisce le giuste emozioni e sensazioni passo alla foto successiva. Ecco come il mio set risulta così complicato! Ho bisogno di avere il controllo su ogni superficie in modo che quando il cliente chiede un punto più illuminato o più scuro, posso farlo. E ‘ come lavorare su un file in Photoshop: non posso fare tutto il lavoro su un solo livello.

Belanger continua a spiegare che la maggior parte del suo lavoro è fatto dalla macchina fotografica, ma che la post produzione è utilizzata per gli ultimi ritocchi. Cattura la maggior parte delle sue immagini con una Canon 5D Mark III, con un obiettivo 24-70mm.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone