Un giudice di New York giudice ha bloccato una causa legale intentata nei confronti di Apple in relazione al servizio iBooks.

iBooks-Textbooks-iPad

Un editore avrebbe sostenuto che l’utilizzo del marchio iBooks poteva portare in confusione i consumatori tanto da scambiare Apple per un editore di libri.

Nella sentenza il giudice spiega che non è stata fornita alcuna prova reale che i consumatori che utilizzano il software di Apple iBooks  siano arrivati a credere che l’azienda sia entrata nell’attività editoriale o addirittura che fosse editrice di tutti i libri presenti nello store nonostante il fatto che ogni libro riporta esplicitamente il nome del suo effettivo editore.

Ricordiamo che iBooks ha raggiunto i 130 milioni di download.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone