Sharp, uno dei principali fornitori di componenti per gli iPhone e l’iPad, lo scorso hanno ha perso circa 5.4 miliardi di dollari, portando l’azienda a stringere un accordo economico commerciale con uno dei più importanti rivali di Apple, Samsung

13.03.06-Sharp_Logo

Secondo quanto riferito dalla Reuters, Sharp ha iniziato un piano di risanamento finanziario della durata di 3 anni, per cercare di risollevare la tendenza negativa dell’azienda avuta negli ultimi anni, sfociata in una clamorosa perdita di bilancio nel 2012 pari a 5.4 miliardi di dollari; tale piano prevede quindi che Sharp inizi a collaborare in maniera più serrata anche con Samsung, sul fronte dei display utilizzati nei dispositivi mobili prodotti dall’azienda coreana rivale di Apple

Kozo Takahashi, presidente di Sharp ha dichiarato quanto segue:

“A causa della situazione finanziaria, l’unica strada percorribile per l’azienda è quella di creare la più fitta rete possibile di legami commerciali per garantire a Sharp il maggior numero possibile di alternative e di guadagni”

Secondo la Reuters, l’accordo consentirà a Samsung di ottenere a prezzi vantaggiosi forniture per molti anni a venire, per quanto riguarda display di grandi dimensioni per le TV e schermi di media e piccola grandezza per i dispositivi mobili come smartphone e tablet.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone