Apple sta adottando un nuovo formato di viti molto particolare e così raro che trovare strumenti e cacciaviti per svitarle risulta difficile, se non impossibile, anche per gli specialisti del settore.

Tale nuovo formato di viti, praticamente misterioso e quasi mai visto in passato, è presente già sugli ultimi iPhone 4, ma anche sui MacBook Air e alcuni MacBook Pro. La scelta di utilizzare queste viti è dovuta al fatto che Apple vuole rendere difficile la vita a coloro che vogliono apportare modifiche hardware non autorizzate sui diversi dispositivi.

Già qualche mese fa Apple aveva scelto un particolare tipo di viti Torx, che però non sono riuscite a frenare l’avanzata dei maniaci delle modifiche. Questo nuovo formato “misterioso”, invece, dovrebbe assicurare la massima protezione, anche perchè al momento risulta praticamente impossibile trovare strumenti idonei ad essere utilizzati con tali viti.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone