Digitimes riporta brevemente che Apple rilascerà dei nuovi notebook nel prossimo futuro. Inoltre, le fonti della catena di fornitura indicano che gli ordini di Apple aumenteranno del 20% nel secondo trimestre rispetto alla produzione del primo trimestre.

MacBook-Pro-2012 copia

 

I nuovi MacBook non subiranno cambiamenti, eccetto l’aggiornamento alla recente piattaforma Haswell di Intel. Secondo le fonti, la presentazione è attesa per giugno durante il Worldwide Developers Conference (WWDC).

Le previsioni di un aumento del 20% degli ordini giungono a noi meno di un mese dopo che si era sostenuto che gli ordini avrebbero visto un aumento del solo 10%, anche se le spedizioni globali di notebook per il 2013 dovrebbero essere strabili o solo leggermente superiori rispetto all’anno precedente, a causa di una mancanza di aggiornamenti importanti e un mercato del PC assai debole.

Alla fine del mese scorso, l’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities ha riferito che un aggiornamento per il MacBook Air e il MacBook Pro sarebbero un punto fondamentale per il Worldwide Developers Conference del prossimo mese (WWDC), che prende il via il 10 giugno. Kuo aveva precedentemente creduto che Apple avrebbe consolidato le sue linee di MacBook Pro Retina a metà del 2013, ma ora crede che la continua popolarità dei modelli non-Retina ha portato Apple, almeno per il momento, ad allontanare i piani di consolidamento.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone