Nel corso di questa mattina all’ audizione del Senato sulle strategie fiscali di Apple, il CEO di Apple, Tim Cook, ha fornito dichiarazioni importanti per quanto riguarda la prospettiva di Apple.

In particolare, in un momento in cui Cook stava discutendo sulle operazioni e sulle strategie della sede di Apple negli Stati Uniti, il CEO di Apple ha confermato non solo che il prossimo la prossima linea di Mac sarà Made-in-USA, ma anche che sarà assemblata totalmente in Texas.

Apple, infatti non aveva comunicato precedentemente dove verrà assemblato il già annunciato Mac made in USA, anche se potevamo immaginarlo. Foxconn, infatti, principale partner di montaggio di Apple in Cina, ha dei grandi stabilimenti in Texas.

Abbiamo già notato che Apple sta lavorando con Quanta sulla spedizione di alcuni modelli di iMac, ma Quanta ha le sue sedi in California e Tennessee. Con questo in mente, è probabile che Apple prossimamente, lavorerà soltanto con Foxconn, almeno per i Mac.

Apple, ieri, ha rivelato che i componenti di questo nuovo Mac saranno acquistati in Arizona, Texas, Illinois, Florida e Kentucky. Oggi, Cook ha anche annunciato che Apple sta costruendo un nuovo campus amministrativo in Texas.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone