La American Customer Satisfaction Index (ACSI) ha stamattina rilasciato la classifica riguardante la soddisfazione dei clienti nei confronti delle principali compagnie produttrici di smartphone.

cellulartelephones

La classifica è stata stilata utilizzando un campione di 70.000 consumatori americani, ed è la seconda che misura la percentuale di soddisfazione che hanno i consumatori riguardo agli smartphone che utilizzano, ed è la seconda in assoluto di questo tipo che viene stilata dall’ACSI (la prima risale al 2012).

Nonostante Apple mantenga la vetta della classifica, la percentuale di clienti soddisfatti cala dall’83% di Maggio 2012 all’81% del Maggio 2013, mentre Google conquista il secondo posto con il 77% di clienti soddisfatti, una percentuale cresciuta del 5% rispetto al 2012.

Al terzo posto segue Nokia, a parimerito con Samsung e Altri Produttori. Samsung però è la società che ha guadagnato più terreno in assoluto all’interno della classifica, con un deciso aumento del 7% rispetto all’anno passato.

Fanalino di coda rimane BlackBerry, con percentuale di soddisfazione praticamente invariata, preceduta da HTC ed LG Electronics, le quali però sono in drastico calo, rispettivamente del -4% e del -5%.

Questa classifica non fa che confermare un dato di fatto: Apple continua ad essere l’azienda che mantiene meglio le proprie promesse, al contrario di altri produttori che, a fronte di potenzialità sulla carta elevatissime per i loro dispositivi, non riescono poi a sfruttarle a dovere e confezionano prodotti che non riescono ad uscire dalla mediocrità.

[via]

 

 

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone