Mentre la maggior parte di noi ha sperato di vedere l’attesissimo iWatch al WWDC 2013 o entro la fine dell’anno, un analista di spicco ha avvertito che il prodotto indossabile tanto atteso potrebbe al massimo uscire entro la fine del 2014.

Featured84

L’analista Ming-Chi Kuo suggerisce che, Apple non dispone delle risorse necessarie per costruire il software essenziale per alimentare un tale iDevice in stile orologio da polso.

Apple potrebbe non disporre delle risorse adeguate per sviluppare una versione di iOS per l’iWatch, in quanto può richiedere grandi cambiamenti rispetto ad iOS per iPhone ed iPad. Inoltre, la produzione dei componenti per il dispositivo indossabile non è a buon punto. Per queste ragioni, riteniamo che la produzione di massa dell’iWatch potrebbe iniziare nel 2014 e non nel 2013 come affermano molte voci“, osserva Ming-Chi Kuo.

Recentemente, abbiamo sentito che Apple stava testando schermi OLED di piccole dimensioni, da 1,5 pollici, per il suo cosiddetto iWatch e che la ricerca sulle batterie curve permetterebbe di creare uno smartwatch che si adatterebbe perfettamente al polso del suo proprietario.

Dopo queste affermazioni di Kuo possiamo solamente restare in attesa di nuove notizie ufficiali.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone