Tim Cook ieri ha parlato alla conferenza organizzata da All Things Digital è gli spunti di discussione sono davvero tanti. Tra questi Jony Ive, iOS 7 e il recente rimpasto dirigenziale voluto dallo stesso Cook

screen-shot-2013-05-21-at-8-53-13-pm

Tim Cook ha parlato brevemente di iOS 7 e del ruolo che sta giocando Jony Ive,  che ha sostituito Forstall alla guida dello sviluppo del sistema operativo mobile di casa Apple.

Ecco la breve discussione avuta a riguardo tra Tim Cook e l’intervistatrice di AllThingsD, Kara Swisher:

Kara: Cosa ci sarà di nuovo in iOS?

Tim: Le sorprese sono divertenti

Kara: L’aggiornamento di iOS sarà “drammatico”?

Tim: Jony Ive ci sta lavorando

In Aprile, erano girate voci che Jony Ive stesse lavorando ad un iOS 7 esteticamente nuovo, ma pur sempre familiare. La scorsa settimana i dettagli riguardanti la nuova versione di iOS sono arrivati molto più precisi indicando come le applicazioni di default sono state completamente rinnovate, con un design tutto nuovo che ha abbandonato lo skeumorfismo di Forstall, in favore di un’estetica piatta, semplice e dove i colori bianco e nero la faranno da padrona.

Quando a Tim Cook gli è stato chiesto del recente rimpasto dirigenziale avvenuto a Cupertino, ecco cosa ha risposto il CEO Apple:

Kara: Scott era una figura di spicco dell’azienda, molto importante. Cos’è accaduto?

Tim: Non voglio parlare di nessuno nello specifico. Io penso sia stato un incredibile e grande cambiamento. Craig (Federighi) si occupa di iOS e OS X. Eddy (Cue) si sta concentrando sui servizi. Questi cambiamenti sono davvero eccezionali. Veramente, veramente, grandiosi.

Insomma un Tim Cook che non parla nello specifico delle novità di iOS, ma che sembra entusiasta dei frutti del lavoro del nuovo team da lui organizzato a Cupertino.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone