C’era qualcosa nei telefoni degli anni 80 che non si trova nei moderni telefoni cellulari. Erano enormi. Giganteschi, e proprio da queste dimensioni è seguito il periodo “rimpicciolimento” in cui i produttori di telefoni hanno fatto a gara per creare il cellulare più piccolo possibile.

La tendenza è probabilmente esplosa nel 2004, quando Motorola ha lanciato il suo celeberrimo RAZR, che univa leggerezza e minimo spessore in un telefono di design (e se non si capisce il sottoscritto ne era fiero possessore).

Poi, nel 2007, Apple ha introdotto iPhone e di nuovo ha cambiato le regole del gioco, rendendo in un istante i telefoni non a conchiglia fichi come lo erano una volta, ma cercare di recuperare il vecchio design retro per il vostro iPhone è ora possibile grazie ad un trattamento speciale chiamato The Mobile Phone Massif. Si tratta di un case che, come potete vedere nell’immagine di apertura, fa il verso proprio ai telefoni giganteschi degli anni 80. Viene venduto a 20 dollari.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone