Intel ha ufficialmente confermato un bug nei nuovi chipset destinati ai modelli di iMac e MacBook che Apple lancerà nel 2011.

Questa notizia potrebbe far slittare il lancio dei nuovi MacBook ad aprile, se non addirittura qualche mese più tardi. Il bug riguarda i nuovi chipset Intel relativi ai processori Sandy Bridge, che saranno montati anche sui nuovi iMac. Quindi anche i computer desktop di Apple potrebbero subire un ritardo nella produzione.

Intel ha confermato che la produzione dei nuovi chipset privi di problemi è prevista per fine febbraio, con relativi problemi per Apple che dovrebbe assemblare i Mac in poche settimane.

[Via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone